Il Matrimonio

 

  

L' Antica Stazione di Ficuzza

renderà speciale il banchetto di nozze

grazie ai propri originali ambineti

personalizzando gli allestimenti con

l'aiuto di esperti wedding designer

 

 

 Spazi e capienza

 

La ristrutturazione a cui è stata sottoposta la stazione la rende adatta ad accogliere eventi romantici pur conservando le caratteristiche più affascinanti dell'originaria struttura.

Il giardino d'inverno, realizzato in vetro e ferro, ricorda le tipiche architetture ferroviarie del secolo scorso. Dotata di climatizzazione e porte di vetro scorrevoli garantisce atmosfere suggestive sia di giorno che di sera e può contenere fino a 300 persone.

Lo spazio del suo giardino caratterizzato da vegetazione mediterranea è il luogo perfetto per accogliere ospiti col il classico cocktail o per allestire ricchi buffet.

 

Servizi Offerti

L'Antica Stazione Ferroviaria di Ficuzza offe agli sposi la possibilità di riservare i propri spazi per l'organizzazione del ricevimento.

Uno staff formato da professionisti sarà al vostro servizio per supportarvi nella realizzazione di un evento personalizzato e potrete scegliere un tema dominante e armonizzare tutti i dettagli intorno allo stesso filo conduttore.

 

 

 

 

 Ristorazione

 

Le più saporite e invitanti pietanze della cucina tipica siciliana saranno le protagoniste del menù del banchetto, che verranno reinterpretate con originalità e maestria, per raggiungere risultati che stupiranno tutti i vostri invitati.

Gli chef della struttura sono in grado di accontentare qualsiasi richiesta anche quella dei clienti più esigenti. ogni portata sarà semplice innaffiata da un ottima etichetta di vino siciliano.

 

 

Altri Servizi

 

La struttura mette a disposizione i propri spazi anche in vista delle celebrazione di ricorrenze, anniversari, lauree e ogni tipo di evento.

 

 Cenni Storici

L' Antica Stazione Ferroviaria di Ficuzza oggi è una struttura turistica dal design accattivante, che nasce in seguito alla ristrutturazione della stazione della linea Palermo - Corleone - Burgio, sorge alle pendici del massone dolomitico di Rocca Busambra e ai piedi della borgata di Ficuzza, luogo scelto per le battute di caccia da Ferdinando III di Borbone.